X-T5

Photography First

X-T1 è stata originariamente lanciata nel 2014 per celebrare l’80° anniversario di Fujifilm.

Da lì in avanti ha continuato a guidare la rivoluzione e l’evoluzione delle fotocamere mirrorless.

Quasi un decennio e cinque generazioni dopo, l’ultima tecnologia di imaging di Fujifilm è arrivata a X-T5, offrendo ai fotografi una qualità dell’immagine senza rivali in un corpo macchina diventato un classico, fra i più amati e senza tempo

X-T5

Evoluzione Tecnologica di Quinta Generazione

©︎Shoichi Asaoka

©︎Nordica

©︎Haichun Ou

©︎Rinzi Ruiz

©︎Mr Whisper

40MP

Il sensore X-Trans CMOS 5 HR di quinta generazione e l’X-Processor 5 portano le tecnologie di imaging più avanzate di sempre nella Serie X .

X-TRANS CMOS 5 HS

Alta Risoluzione 40.2MP
con sensore d’immagine BSI

Il sensore X-Trans CMOS 5 HR ad alta risoluzione da 40,2 MP ha un algoritmo di elaborazione delle immagini avanzato che aumenta la risoluzione senza compromettere il rapporto segnale-rumore, offrendo una qualità dell’immagine sorprendente.

X-TRANS CMOS 5 HS

X-Processor 5

Il doppio della velocità di elaborazione
di X-Processor 4

Tecnologia di elaborazione
AI

Formato file d’immagine HEIF di nuova generazione

Ridotto
Consumo energetico

1

Operatività con ghiere
L’essenza
della fotografia

2

LCD inclinabile in tre direzioni
Versatilità per tutte le occasioni

3

Corpo compatto da 557g
Mobilità migliorata

Piastra superiore con tre ghiere

“Tre ghiere controllano ISO, velocità dell’otturatore e compensazione dell’esposizione dalla piastra superiore della fotocamera. Insieme alla ghiera dei diaframmi sulla maggior parte degli obiettivi XF, tutte le impostazioni di esposizione possono essere controllate e regolate prima di accendere la fotocamera.
Crea con sicurezza e concentrati sull’inquadratura dell’immagine.

IBIS7.0stops
EVF 0.8x 3.69 milion di punti

Leggera, con alte prestazioni

X-T5 è dotato di un sistema IBIS (In-Body Image Stabilization) a cinque assi che fornisce fino a 7.0 stop di compensazione e 3.69 milioni di dot EVF con un rapporto di ingrandimento 0.8x. Nonostante ciò, il corpo della fotocamera pesa solo 557g (1.23lb). Ghiere e pulsanti offrono un funzionamento comodo e intuitivo, per documentare ancor più facilmente i momenti più preziosi.

LCD inclinabile in tre direzioni

Un LCD inclinabile a tre vie offre una maggiore versatilità, in particolare per l’ambito fotografico. La combinazione di LCD inclinabile e mirino centrale l’obiettivo, la fotocamera e il fotografo allineati sull’asse ottico, restituiscono un’esperienza di creazione dell’immagine più confortevole e intuitiva.

LCD 1.84 milioni di punti

Simulazione Pellicola

19 modalità di simulazione pellicola di X-T5 che replicano digitalmente l’aspetto delle pellicole fotografiche analogiche sviluppate da Fujifilm per oltre 85 anni. Riproduci i colori e i toni classici che hanno reso nota Fujifilm, oppure aggiungi un tocco artistico e inizia a creare le tue regole.

©︎Yonghui Wang

PROVIA / STANDARD

Basata su FUJICHROME PROVIA, una pellicola invertibile progettata per l’uso professionale, questa modalità di simulazione pellicola è ideale per tutti i tipi di soggetti, offrendo una riproduzione dei colori neutra.

©︎Natthakit Chanthrasut

Velvia / VIVID

Basata su FUJICHROME Velvia, una pellicola di invertibile ultra vivida progettata per i professionisti, questa modalità di simulazione pellicola offre colori più ricchi e con contrasto più elevato rispetto a PROVIA/STANDARD. È una delle preferite dai fotografi di paesaggi. La preferita dei fotografi paesaggisti.

©︎VBAI

ASTIA / SOFT

Basata su FUJICHROME ASTIA, una pellicola invertibile progettata per i ritratti di moda, questa modalità di simulazione pellicola dà la priorità alla riproduzione morbida e fedele delle tonalità della pelle, raffigurando al contempo vividi cieli blu e vegetazione.

©︎Patina Photography

CLASSIC CHROME

Questa modalità di simulazione pellicola è progettata per riprodurre un aspetto simile alle riviste del 20° secolo. La sua bassa saturazione e la forte gradazione tonale nelle ombre la rendono una scelta perfetta per la fotografia documentaristica con un particolare tocco di realismo.

©︎Natthakit Chanthrasut

CLASSIC Neg.

Basata su SUPERIA, una pellicola negativa a colori amata da generazioni, questa modalità di simulazione pellicola offre gradazioni tonali ad alto contrasto. Aggiunge profondità e definizione ai colori regolando le sfumature nelle alte e basse luci e riducendo la saturazione.

©︎Natthakit Chanthrasut

NOSTALGIC Neg.

Progettata per ricreare l’aspetto delle immagini nei vecchi album fotografici, NOSTALGIC Neg. produce immagini con colori intensi nelle ombre e una tonalità morbida attraverso i mezzitoni e le alte luci.

©︎VBAI

ACROS

Basata su ACROS, una pellicola monocromatica rinomata per la grana superfine, questa modalità di simulazione pellicola offre ricchi dettagli in ombra e un’eccellente nitidezza, aggiungendo allo stesso tempo la grana a ISO elevati e ricreando la straordinaria sensazione materica del bianco e nero.

©︎Yonghui Wang

ETERNA / CINEMA

Basata su ETERNA, una pellicola progettata per il cinema, questa modalità di simulazione della pellicola riduce al minimo la saturazione per garantire che nessun colore superi un altro. Fornisce una gradazione tonale estremamente morbida in punti luce e ombre profonde per prevenire il clipping, riproducendo un aspetto cinematografico.

Bilanciamento del Bianco

Bilanciamento del bianco

È possibile effettuare regolazioni fini del bilanciamento automatico del bianco (AWB) selezionando una delle tre modalità: Auto, Priorità del bianco e Priorità ambiente. Impostato su White Priority, è più probabile che il bianco venga precisamente riprodotto come bianco anche sotto l’illuminazione a incandescenza. Tuttavia, quando è impostata la Priorità ambiente, le scene verranno fotografate mantenendo le caratteristiche di illuminazione naturale della scena. Sotto l’illuminazione a incandescenza, questo genererà generalmente immagini con toni bianchi più caldi.

Modalità:
Riconoscimento automatico della scena

Custom:
Custom 1~3 Dimensioni / Area Selezionabile

Selezione Temperatura Colore
2,500K –10,000K

Preset:
Luce diurna, ombra, luce fluorescente (luce diurna),
luce fluorescente (bianco caldo), luce fluorescente (bianco freddo),
luce a incandescenza, subacquea

Conventional model

AWB guidato dalla tecnologia AI

La nuova tecnologia AI di intelligenza artificiale ottimizza le prestazioni del bilanciamento del bianco automatico in X-T5 identificando accuratamente i colori caldi e sfumati di arancione per aiutare con la precisione del bilanciamento del bianco automatico della fotocamera.

Messa a fuoco automatica a rilevamento del soggetto

©︎Yonghui Wang

©︎Bert Stephani

©︎Thai Pham

X-Processor 5 è dotato di AF a rilevamento del soggetto creato utilizzando la tecnologia Deep-Learning AI. Oltre a fornire un incredibile rilevamento tracking AF per volti e occhi umani, X-T5 ora può anche rilevare e tracciare automaticamente un’ampia gamma di soggetti, tra cui animali, uccelli, automobili, motocicli, biciclette, aeroplani e treni. Ciò consente ai fotografi di concentrarsi sulla composizione e sulla creatività, certi che X-T5 traccerà accuratamente la messa a fuoco.

Algoritmo di AF migliorato

©︎Derrick Ong

La maggiore risoluzione di X-T5 aumenta al contempo il numero di pixel di rilevamento di fase, il che migliora la precisione della messa a fuoco AF-S su molti soggetti inclusi paesaggi e ritratti. La fotocamera incorpora anche un algoritmo di previsione AF migliorato, sviluppato di recente per X-H2S, che consente una messa a fuoco stabile anche quando si utilizza AF-C.

160MP

©︎Krittanun Tantraporn

Un mondo di Dettagli
160MP Pixel Shift Multi-Shot

“X-T5 è dotata di Pixel Shift Multi-Shot che con l’aiuto del software Pixel Shift Combiner è in grado di produrre un’unica immagine da 160 MP ad altissima risoluzione con un solo tocco del pulsante di scatto.

Utilizzando la stabilizzazione dell’immagine interna per spostare il sensore di mezzo pixel tra ogni fotogramma, X-T5 realizza con precisione 20 fotogrammi per garantire che ogni pixel rosso, verde e blu abbia le stesse informazioni. Il risultato è un’immagine finale quasi senza falsi colori visibili.

1/180,000

©︎Yuting Sun

1/180,000
sec shutter speed

“Tre ghiere controllano ISO, velocità dell’otturatore e compensazione dell’esposizione dalla piastra superiore della fotocamera. Insieme alla ghiera dei diaframmi sulla maggior parte degli obiettivi XF, tutte le impostazioni di esposizione possono essere controllate e regolate prima di accendere la fotocamera. Crea con sicurezza e concentrati sull’inquadratura dell’immagine.”

ISO125

©︎Jakub Cejpek

Sensibilità standard ISO 125

X-Trans CMOS 5 HR ha una struttura dei pixel più efficiente in termini di luce. ISO 125 – in precedenza una sensibilità aggiuntiva – è ora disponibile in modo nativo.

HEIF

©︎Dong Ran

Supporta il formato immagine HEIF

X-T5 supporta il formato immagine HEIF, che offre una qualità dell’immagine a 10 bit in file fino al 30% più piccoli rispetto ai JPEG standard. Il livello successivo per fornire risultati di alta qualità direttamente dalla fotocamera è ufficialmente iniziato per la serie X.

740 scatti

Maggiore durata della batteria

Grazie al ridotto consumo energetico di X-Processor 5, la durata della batteria per le immagini fisse è stata notevolmente aumentata rispetto all’X-T4, da circa 600 a 740 frames*

  • *In modalità economy

Corpo altamente affidabile
e resistente agli agenti atmosferici

X-T5 è dotato di 56 punti resistenti alle intemperie per elevati livelli di resistenza alla polvere e all’umidità. Può funzionare anche a temperature fino a -10°C (14°F).

6.2K/30p

©︎Yonghui Wang

6.2K/30p 4:2:2 10-bit

I filmati 6.2K possono essere registrati internamente a 30p in 4:2:2 a 10 bit, offrendo filmati ad alta definizione con ricchi dettagli cromatici.

Supporto di F-Log2

Oltre a F-Log, X-T5 supporta anche F-Log2, che registra una gamma dinamica ampliata di 13+ stop.* Questa gamma è più ampia dell’attuale F-Log, ampliando così anche il potenziale di post-produzione.

  • *Utilizzando F-Log2, in base a test interni Fujifilm.

Uscita RAW tramite HDMI

Se combinato con un dispositivo HDMI ATOMOS, l’uscita video RAW dell’X-T5 può essere registrata come Apple ProRes RAW a 12 bit con risoluzioni fino a 6,2 K e frame rate fino a 29,97 fps. In combinazione con Blackmagic Design Video Assist 12G, l’uscita video RAW dalla fotocamera può essere registrata come Blackmagic RAW con risoluzioni fino a 6,2K e frame rate fino a 29,97fps.

Operazioni e controlli
avanzati

Dual SD card slots

X-T5 è dotato di due slot per schede SD, entrambi con compatibilità UHS-II.

Accessirio opzionale
Hand Grip MHG-XT5

MHG-XT5 migliora sostanzialmente l’impugnatura della fotocamera e non deve essere rimosso quando si cambia una batteria o una scheda SD. Una aggancio Arca-Swiss è anche elegantemente lavorato nella parte inferiore dell’impugnatura, rendendola compatibile con le teste dei treppiedi che utilizzano questo diffuso sistema di sgancio rapido.

ModelloFUJIFILM X-T5
Dichiarazione di conformità Visualizza PDF


RECENTLY VIEWED ITEMS