This website uses cookies. By using the site you are agreeing to our Privacy Policy.

10.01.2020

Stefano Guindani con GFX 100 per la Fashion Week Uomo 2020

Con grande orgoglio anche per la Moda Uomo invernale mi sono occupato di sviluppare il concept e i materiali per la campagna di comunicazione, su richiesta ufficiale di Camera Nazionale della Moda Italiana.

Eravamo a dicembre, prima delle feste natalizie. Milano era già addobbata a festa da giorni e io dovevo realizzare lo scatto che raccontasse la Moda Uomo il mese successivo. Come per la campagna precedente, quella della Moda Donna, ho proposto una location che fosse iconica, un simbolo meneghino. Questa volta però, a Piazza Duomo, stranamente vuota e calma, scelta per la campagna donna estiva, ho optato per la Galleria Vittorio Emanuele e per uno scatto dinamico, nel quale le persone potessero invece raccontare un altro aspetto della città, quella del continuo movimento dei suoi abitanti e dei turisti che ogni giorno affollano questo luogo.

  •        

     

  •        

     

Il concept dal quale sono partito era quello di mantenere il modello fermo e movimentare il back ground rendendo mossa tutta la gente di passaggio. Questo mi ha consentito, da una parte di evitare eventuali problemi di liberatorie in caso si potessero riconoscere dei volti, e dall’altro, quello più importante, di riflettere con questo effetto la natura tipica di Milano e della sua gente, raccontando di una città dai ritmi molto veloci.

Tutto è stato ambientato nella parte alta della galleria, per ottenere una visuale molto suggestiva, in grado di riprendere questo luogo storico in tutto il suo carattere e da un punto di vista non consueto. Per ottenere questo, si è scelto un affaccio incredibile da una camera, posta nel punto più alto di un hotel molto rinomato, al momento in ristrutturazione.

Per realizzare il lavoro ho scelto FUJIFILM Mirrorless Large Format GFX 100 insieme alle ottiche FUJINON GF23mmF4 R LM WR, GF110mmF2 R LM WR e GF32-64mmF4 R LM WR; questo speciale equipaggiamento mi ha permesso tutta la flessibilità che cercavo.
Per questo progetto, il Large Format di FUJIFILM si è rivelato il mezzo perfetto grazie alla sua capacità di garantire un incredibile dettaglio delle immagini e una grande libertà di elaborazione degli scatti in seguito. Quest’ultimo aspetto è davvero importante, sapere di poter poi disporre di tutto il materiale come meglio credi non è affatto scontato e infonde un’enorme serenità.

  •        

     

  •        
  •        

     

  •        

     

Ingrandimenti perfetti, dettagli incredibili e maneggevolezza al top pur lavorando con un sensore di grandi dimensioni. Questi i tre aspetti mi hanno fatto optare per questa configurazione.

Le mirrorless oggi consentono di avvicinarsi alla perfezione del mezzo pensato per un fotografo: leggerezza, praticità e qualità del lavoro.
Scattare per professione significa essere obbligati a lavorare per ore, e per giorni, con pesi che possono metterti a dura prova, le mirrorless sono in grado di risolvere questo problema, migliorando la qualità del lavoro.

Altro aspetto importante è quello che ti consente di controllare attraverso il mirino ciò che stai scattando. Tutto si traduce in un semplice, ma non sempre facile da ottenere, feeling con la fotocamera e con il soggetto dello scatto. Ti consente, infatti, di avere un rapporto senza pause con il soggetto facendolo entrare in comunicazione diretta con te che stai scattando. Non c’è più bisogno di staccarsi continuamente dalla fotocamera per esaminare gli scatti, mantenendo il focus sul soggetto e creando con lui l’empatia ricercata.

L’ergonomia della mirrorless FUJIFILM Large Format GFX 100, mi ha poi permesso di mantenere tutto sotto controllo, in sicurezza e tranquillità. Anche questo aspetto contribuisce a creare sintonia con il soggetto che non sarà continuamente distratto dall’attività del fotografo intento ad impostare la fotocamera per gli scatti da realizzare.

  •        

     

  •        

     

Anche in questa occasione di lavoro con Camera della Moda il sodalizio è stato perfetto e tutto si è incastrato precisamente. Ho amato particolarmente lavorare per la realizzazione di queste campagne che mi hanno consentito di esprimere al massimo la mia esperienza professionale e la mia creatività. Le mirrorless FUJIFILM sono state il completamento ideale per consentirmi di portare a casa esattamente quello che avevo in mente nella massima tranquillità e con la migliore qualità.

Stefano Guindani

  •        

    ©Stefano_Guindani

  •        

    ©Stefano_Guindani

©Stefano_Guindani

CATEGORIES