This website uses cookies. By using the site you are agreeing to our Privacy Policy.

09.10.2020

Emanuele Di Mare: X100V first impression

Ho preferito che si sedimentassero le mie impressioni di uso e di scatto con FUJIFILM X100V, prima di mettere nero su bianco una recensione sulla quinta generazione della Serie X100.

Ho atteso per essere sicuro di non affrettarmi su meri tecnicismi, sarebbe stato riduttivo. Non si tratta di una fotocamera semplice. Stiamo parlando di una filosofia di scatto, un modo di approcciarsi alla fotografia totalmente diverso da quello che si potrebbe avere con qualsiasi altra fotocamera.

Mi chiamo Emanuele Di Mare e sono un fotografo ritrattista e street photographer. Per due mesi ho avuto modo di utilizzare FUJIFILM X100V e per ovvi motivi l’ho utilizzata nei due generi che faccio per la maggiore.

Fin da subito, viste le dimensioni e le caratteristiche della fotocamera, ho scelto di utilizzarla prevalentemente per la street, etichetta che tutti (forse erroneamente) attribuiscono a questa macchina. E che dire: la fotocamera in questo ambito è la più fedele compagna che si possa avere. Leggera, veloce e performate. Insomma tutto ciò che un fotografo di strada dovrebbe possedere per essere sempre pronto sul campo senza perdere un colpo.

E perché ho parlato di “filosofia di scatto”? Perché vista l’estrema portabilità di questa fotocamera, ho avuto modo di averla praticamente sempre con me, di essere sempre pronto a scattare qualora avessi voluto, come se la fotocamera fosse un supporto costante per il mio occhio e la mia creatività.

Parlare di dati tecnici mi sembra superfluo, la fotocamera ha un output finale di qualità estremamente alta, che però passa quasi in secondo piano visto ciò che ha da offrire a un fotografo dal punto di vista pratico, di approccio.

  •         

     

Ho anche scritto che “erroneamente” viene etichettata come fotocamera da street: questo perché proprio grazie all’alta qualità che mette sul piatto. L’ho utilizzata anche nella ritrattistica, altro genere che sperimento e realizzo abitualmente; senza quell’ingombro che solitamente ho con altre tipologie di attrezzatura, mi ha regalato velocità e facilità di utilizzo e mi sono concentrato più sulla resa dello scatto.

Per cui, X100V ha molto di più da offrire di quello che vuol far vedere. È una fotocamera potente e versatile, la perfetta complice “everyday” per un fotografo, per poter essere sempre pronto a trasporre su foto ciò che vede con i propri occhi.

Emanuele Di Mare

  •         

     

  •