Masami Tanaka

Japan
Profile

Nato nella prefettura di Saitama nel 1961.
Sin dall'infanzia si è sempre interessato alla fotografia, all'età di 18 anni ha creato una camera oscura a casa sua, dove stampava fotografie a colori e sviluppava la pellicola invertibile. Da studente, si è laureato in chimica e successivamente è stato assunto nel campo della stampa manuale in un'azienda produttrice di pellicole ed è diventato indipendente.
La sua specialità è scattare foto della natura in generale e al momento è impegnato a scattare fotografie naturalistiche sopra al 60° parallelo nord. La maggior parte del suo lavoro attuale è legato alla natura, al panorama VR360 dell'aurora e al time lapse in movimento. Ha pubblicato la propria “Collezione fotografica", “Crested Kingfisher,” (Martin pescatore dalla cresta) e tiene numerose mostre in tutto il paese, inclusi i saloni fotografici Fujifilm.
Membro dell'associazione APA (Associazione fotografi pubblicitari) del Giappone

Comment

Sono passati quasi 15 anni da quando ho iniziato a fotografare l'aurora. Per farlo ho usato diversi tipi di fotocamera. Tuttavia, quando si scattano fotografie notturne, non tutte le fotocamere sono adatte. Quando è uscita la X-Pro1 l'ho utilizzata per fotografare l'aurora e sono rimasto a bocca aperta. "E questa fotocamera? Wow!” è stata la mia reazione.
“Ora posso scattare fotografie che mi danno soddisfazione”. Ho scattato tutte le possibili fotografie normali con questa fotocamera, ma quando ho iniziato a scattare fotografie time-lapse in movimento con segnali esterni non potevo più andare avanti.
Subito dopo, è arrivata la X-E1. Aveva contatti elettronici che consentivano l'interblocco esterno. Con questa funzione, hanno realizzato la fotocamera mirrorless con obiettivo intercambiabile più potente, che consente di fotografare tutte le aurore.
Più usi la fotocamera, più scopri le sue funzioni a elevate prestazioni.

© FUJIFILM Corporation