Jacques Borgetto

France
Profile

Jacques Borgetto è nato a Parigi,
si è appassionato alla fotografia in giovanissima erà, portando la sue fotocamera Rolleiflex ovunque.
Dopo gli studi di fotografia, è diventato assistente mentre proseguiva col suo lavoro artistico.

E' stato scelto da "Rencontres Internationales de la Photographie d'Aries" e ha partecipato alla esposizione "Young Photographers" con Bernard Plossu e Bernard Descamps.

Ha esposto al Musée Réatu di Mans, alla Maison de la Culture de Sens ad Aiz-en-Provence e in varie gallerie d'arte.
Ha pubblicato un libro di fotografia intitolato "l'Homme et l'Olivier" nel 1984.
Le sue fotografie si trovano nelle collezioni della Bibliothèque Nationale e Musée Réatudu Mans.

Nel 1986 si trasferisce nel sud della Francia con la sua famiglia dove ha lavorato per i Consigli locali Generali e ha avviato dei workshop di fotografia per i bambini.

Nel 2002 è tornato a vivere a Parigi. Ha poi viaggiato in Europa e Sud America, specialmente in Argentina e Cile.

Attualmente sta lavorando su un progetto riguardante gli insediamenti nomadi negli altopiani della Cina e Tibet.

Dal 2006 è tornato a Parigi.

Varie esibizioni:
Promenades Photographiques de Vendôme, Festival international du film sud américain à Biarritz
Sélection officielle du Mois de la Photo à Paris
Paris Photo 
Rencontre Internationales d'Arles, 60 ans de Picto
Nature Humaine à Leblanc 
Résidence au château de Maison Laffite « Terres foulées »
Nuits photographiques de Pierrevert
Galerie Françoise Paviot
Espace photographique de l'Hôtel de Sauroy

He wrote 3 books thru Filigranes editions
- L'autre versant du Monde
- Nous avons fait un très beau voyage
- Terres foulées.

Portfolio riviste:
Camera
De L'air
photographies nouvelles
Reponse photo

Gear
Website & SNS links
© FUJIFILM Corporation