Gabriele Lopez

Italy
PROFILE

Mi chiamo Gabriele Lopez e sono nato a Milano nel 1974, dove ho vissuto la maggior parte degli anni. Per me la fotografia è a metà tra realtà e gioco, riflette soprattutto il mio modo di vedere e percepire la vita stessa.

Mi occupo di fotografia Commerciale, Eventi, Aziendale e Matrimonio, cercando di fotografare questi mondi per come li vedo, tentando di preservare quello che sento importante e valevole di essere conservato. Nonostante lo stile si sia evoluto quello a cui cerco di restare fedele è il modo di fotografare di quando sapevo poco o nulla di tecnica.

I miei lavori:
Matrimonio: http://www.gabrielelopez.org
Commerciale: http://gabrielelopezrecord.wordpress.com
Il mio Blog: http://gabrielelopez.me

Sono un membro di OSCURA, il sito internet dedicato alla promozione della Street Photography in Italia.

Comment

Amo le fotocamere piccole e semplici, una macchina è totalmente inutile se finisci per lasciarla a casa nel quotidiano… Io non sono il tipo di persona che prende fotografie in una sorta di “missione”, è principalmente un atto istintivo e quotidiano… Non lascio mai la macchina a casa, non visito paesi se non posso fotografarli.
Le esigenze professionali possono metterci sulle spalle un sacco di attrezzatura ingombrante e pesante. La cosa può andar bene se abbiamo esigenze specifiche ed irrinunciabili, ma non è questo il genere di fotografia a cui sono interessato.
Amo un tipo di fotografia fatta nel rispetto dei soggetti, meno invasiva possibile che mi permetta di muovermi liberamente mentre vivo le situazioni, viaggiare leggero ma al contempo darmi la tranquillità di ottenere risultati professionali quando la luce diventa difficile, che mi permettano di immergermi in quello che accade piuttosto di rendere la mia presenza quella di un invadente fotografo che ha bisogno di tempistiche, spazi, preparazioni.
Preferisco che i soggetti possano vedermi in faccia, usare macchine che posso tenere con una sola mano, se questo può rendervi l'idea... Le fotocamere fujifilm hanno un interfaccia semplicissima, sembrano fuori dal tempo e forse lo sono in un mercato odierno…ma sono capaci di rendere risultati incredibili senza farmi smettere di pensare a quello che faccio, posso usarle professionalmente come nella vita quotidiana come le compatte e telemetro 35mm che ho sempre usato.
Il mirino elettronico mi permette di fare esposizioni accurate in macchina, evitando errori e risparmiandomi il tempo di una maggiore post-produzione, gli obiettivi sono ottimi, picoli e luminosi, ghiere invece di pulsanti e combinazioni di comandi. Due corpi, 4 lenti, flash e batterie stanno comodamente in una messenger, ideale per i viaggi o per saltare su un treno o un aereo col bagaglio a mano se devo viaggiare per lavoro lontano da casa.
Avere meno semplifica, mi piace scattare in modo più semplice possibile, per essere più concentrato su ciò che accade.

© FUJIFILM Corporation